top of page
  • ArtBo, Arte Cámara Tutor

Mostra “PANORAMA 5” (Sottotesti e contesti tra conflitti)


Il curatore:

Franklin Aguirre è un Maestro in Arti Plastiche laureato presso l'Università Nazionale della Colombia. Maestro in Museologia e Gestione del Patrimonio presso la stessa università. Fondatore e direttore della Biennale di Venezia a Bogotá, un evento che da 19 anni attiva spazi espositivi non convenzionali e attiva nuovi pubblici per l'arte a Bogotá. Ha lavorato come curatore indipendente in diversi spazi ufficiali come il Salón de Arte Joven dell'Ambasciata di Spagna e Colsanitas, nonché in alcune alternative come Cero Galería, GEA Galería e + MÁS: Contemporary Art, tra gli altri..


In qualità di manager culturale, ha assistito l'Ufficio del Sindaco di Bogotá, il Ministero della Cultura, il Ministero degli Affari Esteri della Colombia e il Museo Nazionale della Fotografia (Fotomuseo) e la Camera di Commercio di Bogotá, oltre a vari eventi culturali. , in particolare in progetti legati all'arte indipendente, al design, alla fotografia e all'arte nel contesto.

Dal 2012 è tutor e curatore del programma Artecamara Tutor della Camera di Commercio di Bogotá, dove artisti, principalmente della città, vengono riuniti per ottimizzare i loro processi, metterli in circolazione e inserirli in spazi importanti, sia locale e nazionale e internazionale. (Estratto da una recensione del sito web della Camera di Commercio di Bogotá)


Lalula Vivenzi ha hecho parte de esta exposición colectiva con la pieza "Fosa común"

El apego, la vulnerabilidad, la violencia, las mentiras, los celos, la manipulación y el miedo son comportamientos peligrosos al momento de amar. Esos comportamientos son los que perturban a los amantes que no pueden salir del hueco que han cavado, empeñandose en seguir entrelazados sin importar las heridas causadas por las ataduras que han tejido juntos. Estos amantes se torturan con un amor tóxico y se ven cada vez más enterrados en una relación tormentosa y difícil de terminar. Fosa Común, es un pequeño reflejo de experiencias de amor, que de forma anecdótica, hablan del verdadero amor como algo indestructible, pero cuando este se ha contaminado, se convierte en un constante sufrimiento para ambas partes, siendo relaciones con heridas difíciles de sanar. (Texto de la pieza)

Lalula Vivenzi ha partecipato a questa mostra collettiva con l'opera "fossa comune": Attaccamento, vulnerabilità, violenza, bugie, gelosia, manipolazione e paura sono comportamenti pericolosi quando si parla di amore. Quei comportamenti sono ciò che disturbano gli amanti che non riescono ad uscire dalla buca che hanno scavato, insistendo per rimanere intrecciati nonostante le ferite causate dai legami che hanno intessuto insieme.


Questi amanti si torturano a vicenda con amore tossico e si ritrovano sempre più sepolti in una relazione tempestosa che è difficile da porre fine. Common Grave, è un piccolo riflesso di esperienze d'amore, che aneddoticamente parlano del vero amore come qualcosa di indistruttibile, ma quando è stato contaminato, diventa sofferenza costante per entrambe le parti, essendo relazioni con ferite difficili da rimarginare. (Testo del pezzo)


“Le risposte violente a problemi di ogni tipo nascono in casa, il luogo dove si stabiliscono le strategie e le abilità sociali necessarie per interagire in ambito sociale. Per questo è difficile stabilire strategie restrittive e coercitive per controllare la criminalità a diversi livelli, se l'individuo stesso non è capace di autoregolarsi. Ogni conflitto, per quanto piccolo possa sembrare, deve essere risolto in tempo, prima che si intensifichi a dimensioni maggiori. Queste soluzioni, apprese a casa, sono quelle che configureranno non solo il nostro ambiente domestico, ma anche il nostro macro ambiente, a livello nazionale [...]”

(Estratto di recensione. Franklin Aguirre, 2016)



1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page